Cottura sous vide: scopri i segreti per preparare piatti gustosi e saporiti

La cottura sous vide è un metodo di cottura a bassa temperatura che recentemente è diventato sempre più popolare sia tra i cuochi domestici che tra gli chef professionisti. Questo metodo di cottura consiste nel sigillare sottovuoto gli alimenti in un sacchetto di plastica o in un sacchetto sottovuoto e quindi cuocerli in un bagno d’acqua controllato con precisione e attentamente monitorato attraverso un piccolo eletrodomestico chiamato “roner“. Questo metodo di cottura consente di cuocere il cibo lentamente e in modo uniforme, ottendendo piatti perfettamente cotti con la giusta umidità e tenerezza, preservando i sapori naturali, la consistenza ma soprattutto le proprietà organolettiche e nutritive del cibo.

cottura tradizionale vs sous vide

Indice dei contenuti

Cosa vuol dire sous vide?

Il termine francese sous vide letteralmente significa “sotto vuoto” e si riferisce al metodo di cottura in cui gli alimenti vengono sigillati in un sacchetto ermetico sottovuoto e cotti a bagno maria in un bagno d’acqua a temperatura bassa e controllata. In questo modo si ottengono ingredienti perfettamente cotti, senza alcuna perdita di sapore.

Cosa serve per cucinare sous vide?

  • Sacchetti per sottovuoto. Ti consigliamo di leggere il nostro articolo sui migliori sacchetti per sottovuoto.
  • Una macchina sottovuoto per realizzare i sacchetti. Abbiamo analizzato i migliori modelli di macchine sottovuoto per aiutarti a scegliere nel miglior modo possibile.
  • Una pentola oppure meglio ancora un contenitore in policarbonato specifico per il sous vide.
  • Un roner (o circolatore d’acqua). E’ l’elettrodomestico necessario a mantenere l’acqua di cottura in un range che va da 55° a 65° C in base al tipo di cibo che si sta cucinando.
cottura sous vide

Sebbene il roner sia uno strumento indispensabile per la cottura sous vide, lo stesso non si può dire per quanto riguarda la macchina sottovuoto. Per realizzare i sacchetti ermetici sottovuoto potresti arrangiarti con dei metodi un po’ più rudimentali. Se sei interessato ti suggeriamo di dare una occhiata all’articolo in cui abbiamo spiegato come fare il sottovuoto senza la macchina.

Ovviamente i risultati che puoi ottenere con una macchina sottovuoto sono sicuramente migliori, anche solo in termini di praticità. Tra l’altro la macchina sottovuoto puoi anche utilizzarla per far durare di più i tuoi cibi e ridurre gli sprechi, a prescindere che tu voglia cimentarti o meno con la cottura sous vide.

Come funziona la cottura sous vide?

Basta riempire un sacchetto sottovuoto con cibo, spezie e condimenti vari e sigillarlo mediante una macchina sottovuoto. Una volta sigillato il sacchetto, lo si immerge completamente in una pentola piena d’acqua e si avvia il roner impostandolo con la temperatura desidera e il tempo di cottura. A questo punto il roner provvederà a riscaldare l’acqua e la manterrà alla temperatura impostata fino al termine della cottura. Una volta terminata la cottura basterà estrarre il sacchetto dalla pentola, aprilo e servire il tutto per godere di un gusto particolare e delicato che solo al cottura sous vide ti può dare.

Roner per la cottura sous vide

Il roner è uno strumento di cui non puoi fare a meno se hai deciso di cimentarti con la tecnica del sous vide. Ma la scelta protrebbe non essere semplice ma a questo ci abbiamo pensato noi. Qui troverai tutte le informazioni che stavi cercando!

Qual è il Roner migliore?

Non esiste un roner migliore in assoluto, ma esiste il roner più adatto alle tue esigenze e alla tua disponibilità economica. Nel nostro articolo “I migliori roner domestici” abbiamo analizzato 10 modelli e abbiamo scelto i tre modelli vincitori nelle categorie “miglior prezzo”, “miglior qualità/prezzo” e “gamma premium”.

Che Roner comprare?

Quando si sceglie un Roner, è importante considerare alcuni fattori come la potenza, la precisione della temperatura, la capacità del bagno d’acqua e la facilità d’uso. Abbiamo testato vari modelli e abbiamo individuato i migliori nel nostro articolo sui migliori roner domestici.

Come si cucina con il Roner?

Per cucinare con il roner, basta seguire questi semplici passaggi:

Prepara gli ingredienti: scegli gli alimenti che desideri cucinare e preparali come d’abitudine, eliminando eventuali parti dure o inutili.

Sottovuoto: sigilla gli alimenti in un sacchetto sottovuoto, eliminando l’aria all’interno. Assicurati che il sacchetto sia ben chiuso per evitare fuoriuscite di cibo durante la cottura.

Imposta la temperatura: utilizza il display del roner per impostare la temperatura di cottura desiderata, in base alla tipologia di alimento e al grado di cottura che desideri ottenere.

Cuoci: metti il sacchetto nell’acqua nella pentola con il roner e avvia la cottura. Assicurati che il sacchetto sia immerso completamente nell’acqua e che la temperatura sia costante durante la cottura.

Servi: una volta cotto, estrai gli alimenti dal sacchetto e servili.

Perché cucinare sous vide?

La cucina sous vide ha diversi vantaggi rispetto alle altre tecniche di cottura. Ecco alcuni motivi per sceglierla:

cottura sous vide con roner

Risultati perfetti: con la cottura sous vide, è possibile ottenere risultati perfetti in modo facile e veloce. Gli alimenti vengono cotti uniformemente, senza sovra- o sottocotture, e mantengono una consistenza morbida e succosa.

Conservazione delle proprietà nutrizionali: la cottura sous vide permette di mantenere intatte le proprietà nutrizionali degli alimenti, a differenza di altre tecniche di cottura che ne riducono la qualità.

Tempo di cottura ridotto: è possibile ridurre i tempi di cottura fino al 50%, risparmiando tempo e risorse.

Riduzione degli sprechi: è possibile cucinare porzioni individuali senza sprechi, poiché gli alimenti non perdono liquidi durante la cottura.

Maggiore sicurezza alimentare: la cottura sous vide elimina i rischi di contaminazione da batteri e parassiti, garantendo una maggiore sicurezza alimentare.

Controllo totale: è possibile controllare ogni fase della cottura, dalla temperatura alla durata, per ottenere risultati perfetti ogni volta.

Quali sono i vantaggi della cottura sous vide?

Vale la pena dotarsi della strumentazione necessaria per realizzare la cottura sous vide? Beh ovviamente si, però te ne renderai conto solo dopo aver provato! Otterrai risultati incredibili grazie alla cottura sous vide che lascia inalterate le proprietà dei cibi trattenendo i liquidi contenuti al loro interno e preserva i sapori degli alimenti senza sacrificare il gusto. Investire in un elettrodomestico per la cottura sous vide per la tua cucina vale sicuramente la pena, perché ti garantirà pasti deliziosi per gli anni a venire.

Grazie alla cottura in un sacchetto ermetico, gli aromi rimangono intrappolati all’interno e i cibi si cuociono nei loro stessi succhi. Questa tecnica permette di otterene piatti più succosi e saporiti.

La cottura nel sacchetto sigillato ha anche il vantaggio di evitare contaminazioni incrociate. Cucinando diverse porzioni in singoli sacchetti, ognuno può gustare il cibo secondo i propri gusti e condendolo come meglio crede, senza doversi preoccupare che il sapore venga compromesso.

Ricette sous vide: scopri come preparare piatti gustosi e saporiti con la cottura a temperatura costante

La cottura sous vide è una tecnica versatile e adatta a molti tipi di alimenti. Ecco alcune ricette per sfruttare al meglio il Roner:

cottura tradizionale vs sous vide

Bistecca alla fiorentina: per ottenere una bistecca tenera e succosa, è sufficiente mettere la carne in un sacchetto sottovuoto insieme a sale, pepe e erbe aromatiche, e cuocerla a 55°C per 1 ora.

Pollo alla griglia: per un pollo tenero e gustoso, è sufficiente mettere il petto di pollo in un sacchetto sottovuoto insieme a erbe aromatiche e olio, e cuocerlo a 65°C per 1 ora. Dopodiché, basta grigliare la carne per pochi minuti per ottenere una doratura perfetta.

Verdure grigliate: per ottenere verdure croccanti e gustose, basta mettere le verdure in un sacchetto sottovuoto insieme a olio e spezie, e cuocerle a 75°C per 20-30 minuti. Dopodiché, basta grigliare le verdure per pochi minuti per ottenere una doratura perfetta.

Pesce alla griglia: per ottenere un pesce tenero e succoso, basta mettere il pesce in un sacchetto sottovuoto insieme a erbe aromatiche e olio, e cuocerlo a 45°C per 15-30 minuti. Dopodiché, basta grigliare il pesce per pochi minuti per ottenere una doratura perfetta.

Con la cottura sous vide, è possibile ottenere risultati perfetti in modo facile e veloce. Provare per credere!

Come calcolare i tempi di cottura sous vide?

Scegliere la temperatura di cottura: la temperatura di cottura sous vide dipende dall’alimento che si desidera cucinare. Ad esempio, per il pesce si consiglia una temperatura compresa tra i 45°C e i 50°C, per la carne tra i 55°C e i 60°C, per le verdure tra i 75°C e i 80°C.

Calcolare il tempo di cottura: il tempo di cottura sous vide dipende dallo spessore e dalla consistenza dell’alimento che si desidera cucinare. Ad esempio, per un pollo intero si consiglia una cottura di 1 ora a 65°C, per una bistecca di 1 ora a 55°C, per le verdure di 20-30 minuti a 75°C.

Tenere conto delle eventuali cotture successive: se si desidera ottenere una doratura sulla superficie degli alimenti, è possibile effettuare una cottura successiva in padella o sulla griglia. In questo caso, è importante tenere conto del tempo di cottura già effettuato sous vide per evitare di cuocere troppo l’alimento.

Con un po’ di pratica e di sperimentazione, sarà facile calcolare i tempi di cottura sous vide per ottenere risultati perfetti. Buon divertimento in cucina!

Quali cibi si possono cucinare con il sous vide?

La cottura sous vide è una tecnica adatta a molti tipi di alimenti. Ecco alcuni esempi di cibi che si possono cucinare con la tecnica del sous vide:

  • Bistecca: la bistecca cotta sous vide è tenera e succosa, con una consistenza perfetta.
  • Pollo: il pollo cotto sous vide è tenero e gustoso, senza perdere liquidi durante la cottura.
  • Verdure: le verdure cotte sous vide sono croccanti e gustose, senza perdere i loro nutrienti.
  • Pesce: il pesce cotto sous vide è tenero e succoso, con una consistenza perfetta.
  • Risotto: il risotto cotto sous vide è cremoso e perfettamente cotto, senza rischi di bruciare.
cottura sous vide a bassa temperatura

Accessori per il sous vide: scopri quali sono i più utili e come sfruttarli al meglio nella tua cucina

Per cucinare sous vide è necessario utilizzare alcuni accessori specifici che abbiamo già trattato nello specifico nei seguenti articoli di cui vi lasciamo il link.

I migliori roner domestici: la guida definitiva per scegliere il modello giusto per te
I migliori roner domestici: la guida definitiva per scegliere il modello giusto per te
I migliori sacchetti sottovuoto per alimenti 2024
I migliori sacchetti sottovuoto per alimenti 2024
Migliori macchine sottovuoto del 2024
Migliori macchine sottovuoto del 2024

Un’altro accessorio non indispensabile ma molto utile e quindi vivamente consigliato è il contenitore trasparente il policarbonato nel quale effettuare la cottura. Sebbene si possa utilizzare una pentola, l’utilizzo di un contenitore specifico ha una serie di vantaggi:

  • La trasparenza del contenitore è molto utile per controllare visivamente lo stato della cottura. Questo sarà molto utile soprattutto all’inizio quando ancora non si è molto confidenti con i tempi di cottura dei vari cibi.
  • Ha un coperchio ermetico con un foro per inserire il roner: grazie al coperchio si dimunuiscono le dispersioni di calore e quindi la temperatura all’interno sarà più uniforme. Inoltre questo fa sì che il roner si accenda meno frequentemente per riscaldare l’acqua generando un risparmio di corrente elettrica.
  • Alcuni contenitori sous vide hanno un cestello interno sul quale posizionare il sacchetto. In questo modo, il sacchetto con il cibo da cuocere si troverà esattamente al centro del contenitore per cui subirà una cottura molto più uniforme rispetto all’utilizzo di una comune pentola in acciaio.
Sous Vide Contenitore con Coperchio Contenitore Sous Vide con Rastrelliera 11L per Roner Compatibile Tutte Marche Multifunzione Trasparente Policarbonato Senza BPA
Sous Vide Contenitore con Coperchio Contenitore Sous Vide…
Sous Vide Contenitore Set 12L con Coperchio e griglia 7 in 1 per Roner Professionale Compatibile Varie Marche Contenitore Sous Vide Multifunzione Trasparente per Cottura a Bassa Temperatura
Sous Vide Contenitore Set 12L con Coperchio e…
Sous Vide Tools Contenitore in Policarbonato Trasparente da 11.6 Litri, Coperchio Tagliato su Misura per Adattarsi al Circolatore Termico Anova Nano Sous Vide Cooker, Senza Bpa, Antiaderente
Sous Vide Tools Contenitore in Policarbonato Trasparente da…

Dubbi e domande comuni sulla cottura sous vide

Molte persone non conoscono la cottura sous vide, ma si tratta di un metodo di cottura rivoluzionario con molti vantaggi. Purtroppo, ci sono diverse idee sbagliate che circondano il sous vide. Per aiutare a sfatare questi miti, diamo un’occhiata a quelli più comuni.

“Sous vide significa solo cucinare in un sacchetto” – La cottura sous vide è un modo semplice ed efficace per cucinare i tuoi piatti preferiti. Immergendo gli alimenti in un sacchetto sigillato e riscaldandoli a bassa temperatura per un periodo di tempo prolungato, i cibi si cuociono in modo uniforme e mantengono la loro tenerezza e succosità. Questo metodo di cottura preserva anche il sapore e le sostanze nutritive degli alimenti, permettendoti di gustare un pasto delizioso e nutriente in pochissimo tempo. Con la cottura sous vide, puoi gustare piatti deliziosi senza sacrificare la qualità o la nutrizione.

“Cucinare il cibo nei sacchetti di plastica non è sicuro” – Per un ulteriore livello di sicurezza, opta per sacchetti per la cottura sottovuoto realizzati con materiali plastici di grado alimentare, scelti appositamente per le loro capacità di cottura a bassa temperatura. In questo modo si riduce al minimo il rischio di trasferimento di sostanze chimiche dalla plastica quando viene esposta ad alte temperature. Prendi ulteriori precauzioni ed evita i sacchetti di plastica che contengono additivi dannosi come il BPA o gli ftalati durante la cottura sous vide. Se sei ancora preoccupato per la plastica, ci sono diverse aziende che offrono sacchetti in silicone riutilizzabili per la cottura a bassa temperatura che sono anche migliori per l’ambiente.

“La cottura a bassa temperatura non uccide i batteri” – La cottura a bassa temperatura può essere un modo efficace per sterilizzare gli alimenti, a patto che siano sigillati in un sacchetto sottovuoto e protetti da contaminazioni esterne. Sebbene le alte temperature siano note per la loro efficacia nell’uccidere i batteri nocivi, anche le temperature basse e costanti possono essere efficaci nell’eliminare i batteri nocivi e nel preservare il contenuto nutrizionale degli alimenti. Questo metodo di cottura a bassa temperatura può aiutarti a garantire che i tuoi alimenti siano sicuri e sani da mangiare.

“La cottura sottovuoto è troppo costosa da fare a casa” – Un tempo il sous vide era un lusso costoso, riservato a chi aveva le tasche più profonde. Fortunatamente, i tempi sono cambiati e ora sono disponibili diversi apparecchi a prezzi ragionevoli, a partire da 70€. Si tratta comunque di un investimento, ma che ora è alla portata di molti.

“Non avrò bisogno di una macchina sottovuoto” – Se stai cercando un modo efficiente ed economico per sigillare in modo sicuro le buste sous vide, un macchina sottovuoto è l’opzione perfetta. Inserisci il cibo da cuocere nel sacchetto e sigillalo con la macchina sottovuoto. Questo è senza dubbio il metodo migliore.

Fortunatamente, esiste un’alternativa economica e portatile all’inscatolamento. Crea il tuo sacchetto semplicemente immergendolo in acqua, con l’estremità aperta sopra il liquido. La pressione dell’acqua espellerà l’aria dall’apertura, creando una chiusura perfetta senza dover investire in macchinari costosi.

“Pensavo che solo la carne si potesse cuocere a bassa temperatura” – Buone notizie per chi non ama la carne: la cottura sous vide può fare molto di più che cucinare una bistecca perfetta! Non solo può essere utilizzata per cuocere verdure tenere senza comprometterne la consistenza, ma anche per preparare un uovo perfetto con il tuorlo giusto. La cottura a bassa temperatura con il sottovuoto può essere utilizzata anche per preparare patatine fritte, purè di patate e tanti altri piatti deliziosi. Quindi prova la cottura sous vide: non resterai deluso!

La Cottura a Bassa Temperatura: Risultati da Chef a Casa Tua I Guida Completa per un Sous Vide Perfetto Passo dopo Passo e Tante Deliziose Ricette per Ogni Palato ed Occasione
La Cottura a Bassa Temperatura: Risultati da Chef…
Cottura a bassa temperatura: Consigli e ricette per un Sous Vide perfetto
Cottura a bassa temperatura: Consigli e ricette per…
Cottura a Bassa Temperatura: Storia e Benefici del principio di cottura CBT e Sous Vide. Con 150 Ricette per Soddisfare Ogni Palato
Cottura a Bassa Temperatura: Storia e Benefici del…

“Non ho abbastanza tempo per cucinare a bassa temperatura” – Con un tempo minimo di preparazione, molte ricette possono essere cucinate in modo rapido ed efficiente grazie alla programmazione del roner. Questo ti permette di essere multitasking, liberando tempo per svolgere altre attività mentre il cibo è in cottura.

La cottura sous vide non fornisce abbastanza liquido per le salse. Cuocere la carne a bassa temperatura aiuta a trattenere i succhi naturali, in modo da far risaltare il sapore della carne piuttosto che quello della salsa. In questo modo, la salsa viene utilizzata solo per aggiungere un sottile tocco di sapore e non per sovrastare il gusto naturale della carne. Ovviamente questo discorso vale anche per il pesce!

La cottura a bassa temperatura non favorisce la creatività. La cottura sous vide elimina le congetture, offrendo l’opportunità di esplorare nuovi sapori e ingredienti senza preoccuparsi della corretta cottura o della perdita di acqua.

A basse temperature, il cibo non si cuoce. La cottura degli alimenti per un periodo di tempo prolungato può causare la rottura della loro struttura interna, anche quando si utilizzano apparecchi a bassa temperatura. Questa rottura può far sì che gli alimenti si sbriciolino o si frantumino a causa della disgregazione delle proteine e degli amidi presenti nel cibo. Per evitare questo problema, assicurati di cuocere gli alimenti per il tempo e alla temperatura raccomandati.

Conclusioni

Per concludere possiamo affermare che il sous vide permette di ottenere risultati di cottura perfetti, preservando il sapore, il colore e la consistenza del cibo. Inoltre, essendo facile da attuare, è adatto a chi ha poco tempo da dedicare alla cucina.

Il sous vide rappresenta un’ottima soluzione per chi vuole preparare piatti gustosi in modo semplice e veloce.